Screening biochimico: fare o no?

salute
Caricamento in corso ...

Per ogni futura mamma, c'è un desiderio naturaleil suo bambino era sano Perciò si preoccupa così tanto del nascituro. Pertanto, ci sono così tanti test ed esami. Per ogni donna incinta, i medici prescrivono un'analisi speciale - screening. Consiste di ultrasuoni e analisi del sangue per proteine ​​e ormoni specifici. Ha lo scopo di rivelare le malattie cromosomiche del feto fin dalle prime fasi.

screening biochimico

Pertanto, se il medico ha nominato un biochimicoscreening, non c'è bisogno di temerlo e temono che il bambino abbia la sindrome di Down. L'esame è mirato proprio ad escludere il rischio di questa e di altre malattie. Lo screening biochimico viene effettuato nel primo trimestre per un periodo di 10-14 settimane e nel secondo trimestre per un periodo di 16-18 settimane. Nel terzo trimestre, di regola, viene eseguito solo lo screening ultrasonico.

La maggior parte delle donne incinte conosce quella gravidanzapuò essere determinato dalla presenza nel sangue dell'ormone hCG. Lo stesso ormone testimonia lo sviluppo corretto o errato del feto. Il fatto è che per ogni età gestazionale ha i propri standard del suo contenuto nel corpo. Per deviazioni dagli indicatori normali, si può giudicare il rischio di eventuali patologie. Definisce la quantità di hCG e screening biochimico del primo trimestre.

analisi di screening
Abbassare il suo livello può indicareritardo nello sviluppo fetale o morte, rischio di aborto spontaneo. Una maggiore quantità di gonadotropina impedisce la possibilità di patologie. Ma non fatevi prendere dal panico immediatamente se gli indicatori si discostano dalla norma. Non sono un verdetto finale. Finora questo è solo un avvertimento che è necessario rivolgersi a un genetista che può interpretare correttamente i risultati e prescrivere un esame supplementare. Inoltre, per esempio, gli indicatori sopra la norma possono significare non solo la patologia del feto, ma anche la tossicosi o il diabete mellito nella madre, gravidanze multiple o anche solo il momento sbagliato della gravidanza. Insieme al livello di hCG, viene esaminata la quantità di proteina RAPP-A. E il significato può essere interpretato solo nel complesso di entrambi gli indicatori

Screening biochimico nel secondo trimestreaggiunge allo studio gli ormoni della placenta e del fegato di un estriolo senza figli in crescita e alfa-fetoproteina. Sulla base dei risultati ottenuti, è anche possibile valutare la presenza di malattie cromosomiche, disturbi dello sviluppo dovuti a malattie virali, infezioni intrauterine, rischio di aborto spontaneo. Ma ricorderemo che solo un genetista può dare una valutazione corretta della situazione. Anche un ostetrico-ginecologo osservatore non è sempre in grado di trarre conclusioni accurate. Forse la deviazione dalla norma è causata dalla condizione della futura madre, che dovrebbe prestare attenzione alla salute dei reni o del fegato.

screening dei neonati

Oltre allo screening per le donne incinte,screening dei neonati. Questa analisi è obbligatoria per tutti i bambini nati e ha carattere preventivo. Lo studio aiuta a determinare la presenza di malattie ereditarie. Dopo tutto, la diagnosi precoce della malattia semplifica il trattamento. Pertanto, se la futura mamma dubita che valga la pena passare attraverso lo screening biochimico, ci può essere solo una risposta - sicuramente, ne vale la pena. Ciò contribuirà ad evitare molti problemi e mantenere intatte le cellule nervose, che saranno comunque necessarie per allevare un bambino amato.

Caricamento in corso ...
Caricamento in corso ...